Il calendario editoriale sui social network perchè si usa

Il calendario editoriale sui social network uno strumento indispensabile non solo per i social media manager, ma anche per i principianti.

Il calendario editoriale è uno degli strumenti fondamentali ormai usati per sviluppare una strategia social. Nel caso vogliate dare un tocco di professionalità alla vostra attività di relazioni online, o se intendete usarli a livello professionale dovrete necessariamente pianificare il vostro calendario editoriale. Attraverso lo sviluppo di un buon piano editoriale potrete migliorare la gestione del social stesso. L’obiettivo è sempre quello di migliorare la presenza del proprio brand online. Un calendario editoriale aiuta ad organizzare i contenuti, pianificare i post attraverso l’organizzazione puntuale in settimane, mesi o festività particolari in cui far uscire i propri testi. Attraverso lo studio dei tempi si vanno così ad individuare i momenti cruciali in cui il pubblico li riceve meglio. Tutto ciò permette di stabilire un orario di pubblicazione in base alla presenza online del target.

Calendario editoriale
Calendario editoriale

Organizzare le idee per tempo

Il Calendario editoriale sui social network è un tool indispensabile sui social network. Le idee possono essere organizzate in anticipo, quindi mese per mese, giorno per giorno e ora per ora. Si può programmare ogni post, si possono stabilire alcuni punti essenziali come:

  • Cosa piace di più al vostro pubblico, ad esempio è possibile andare ad analizzare i mi piace e le condivisioni dei vostri contenuti, verificare gli insight e capire quali risultano più interessanti e ottengono più engagement;
  • Grazie al Calendario editoriale potrete stabilire con quale frequenza pubblicare i post, organizzare il vostro tempo ottimizzando tempi e costi;
  • Dedicando ogni giorno il vostro tempo allo studio dei dati, riuscirete a capire il tipo di contenuti che piacciono al vostro target di riferimento;
  • Bisognerà che restiate aggiornati e sempre informati su ciò che vuole il vostro pubblico, quali domande cerca sul web, in questo caso si potrà usare un tool online “Buzzsumo” uno strumento utile per analizzare le richieste degli utenti online.
  • Al giorno d’oggi dovrete dare molta importanza alla creazione delle storie su Facebook e Instagram, perchè sono molto viste soprattutto le seconde. Potrete crearne più di una a settimana prendendo spunto anche dal mondo reale e dalla vita di tutti i giorni.
  • il punto precedente fa capire quanto bisogna essere sempre aggiornato sul mondo reale e soprattutto sugli argomenti che interessano gli utenti.
  • Dovrete riuscire ad anticipare le tendenze in modo da essere interessanti e arrivare alla notizia prima degli altri o in contemporanea, per sviluppare così delle interazioni sia online che offline.
  • Grazie al calendario editoriale potrete tener conto della stagionalità e delle festività, per cui potrete programmare il vostro lavoro e andarvene in vacanza tranquillamente.
  • Dovrete imparare ad analizzare Google Trends e la parole chiave più ricercate per attuare una buona strategia SEO.
  • Infine dovrete seguire e gestire la community dei Social, cercando di creare delle relazioni rispondendo a tutti i messaggi e ai commenti e cercando di coinvolgere i follower.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *